Valutazione rischi fisici

Obbligo rifacimento valutazione rischi fisici almeno quadriennale

g

Come previsto dall’art. 181 comma 2 del D.Lgs. 81/08 per quanto riguarda i rischi fisici è l’obbligatorio ripetere il monitoraggio per l’esposizione dei lavoratori ogni 4 anni od ad ogni variazione dell’attività che comporti una modifica dell’esposizione al rischio per lo stesso lavoratore (quale installazione/sostituzione di macchinari, modifiche ai cicli produttivi, ecc.).

 

La Valutazione del rischio costituisce un obbligo per il Datore di Lavoro oltre ad essere uno strumento indispensabile per l’individuazione delle procedure necessarie per l'attuazione di misure di prevenzione e protezione.

 

L'esposizione a rischi fisici sono:

-rumore;

-vibrazioni;

-radiazioni ottiche artificiali;

-campi elettromagnetici.

 

Per qualsiasi chiarimento o informazione si rendesse necessaria non esitate a contattarci. Il ns personale è a Vs disposizione