Accedi all’Area Riservata >
CallBack
Invia

Coordinatori Sicurezza

Coordinatore per la Sicurezza Aggiornamento 40 ore

La PI.ESSE offre il corso di aggiornamento “Coordinatore per la Sicurezza” su Milano ed in tutta la Lombardia, con la partecipazione a moduli tematici che hanno il pregio, oltre ad ottemperare all'obbligo normativo, di offrire la possibilità di scelta degli argomenti in funzione delle proprie esigenze.

 

Infatti il D.Lgs. 81/08 oltre a ridisegnare e valorizzare ulteriormente questa figura professionale, prevede un corso di aggiornamento per il coordinatore della sicurezza, precisamente al fine di mantenere “i requisiti professionali previsti dall'art. 98 i soggetti interessati effettuino l'aggiornamento come previsto nell'allegato XIV previsto l'obbligo di aggiornamento a cadenza quinquennale della durata complessiva di 40 ore”.

 

Contatta PI.ESSE per ulteriori approfondimenti sui servizi prestati dall'azienda e sul programma del corso e dell'aggiornamento per Coordinatore della sicurezza a Milano, potrai così operare in cantieri edili più sicuri e tutelare al meglio la salute e l'incolumità dei lavoratori.

  • Destinatari:

    Coordinatori per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione in possesso dell’attestato del corso di 120 o 60 ore a seconda dei casi. L’aggiornamento decorre dalla data di entrata in vigore del decreto stesso come previsto dall’art. 98 del D.Lgs. 9 Aprile 2008, n. 81 e s.m.o.i..

  • Contenuti Formativi:

    Modulo 1

        “ Io sono Sicurezza “ Nuovi stimoli per una sicurezza efficace.

        Legislazione di base in materia di igiene e sicurezza sul lavoro.

        Titolo I° del D.Lgs 81/08 e s.m.o.i., i soggetti del sistema di prevenzione aziendale, ruoli compiti e responsabilità.

    Modulo 2

        Il rispetto del Testo Unico è condizione necessaria ma non sufficiente ai fini della sicurezza. La legislazione specifica in materia di salute e sicurezza nei cantieri temporanei o mobili e nei lavori in quota titolo  

        IV del D.Lgs 81/08.

        Le figure interessate alla realizzazione dell’opera, ruoli compiti e responsabilità civili e penali.

        I rapporti con Committente, progettisti, direzione dei lavori e rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

    Modulo 3

        I documenti previsti dalla normativa, la loro corretta redazione e la gestione dei documenti richiesti dalla norme alle figure coinvolte (POS, PSS, PSC, Fascicolo, ecc)

    Modulo 4

        La gestione degli appalti di forniture, beni e servizi. Il D.U.V.R.I. modalità di stesura ed esempi di applicazione

    Modulo 5

        Legge 11 febbraio 1994 numero 109 e successive modifiche e integrazioni, con particolare riferimento all’art. 31 e D.P.R. 207/10 in vigore dal 09-06-2011.

        Piani di sicurezza.

        Verifica dei requisiti delle imprese esecutrici e dei lavoratori autonomi.

    Modulo 6

        Rischi di cadute dall’alto. Ponteggi ed opere provvisionali

        Rischi nei lavori di montaggio e smontaggio di elementi prefabbricati

        Il rischio chimico in edilizia ed i rischi connessi alle bonifiche da amianto.

    Modulo 7

        I rischi connessi all’utilizzo di macchine e attrezzature di lavoro con particolare riferimento agli apparecchi di sollevamento e di trasporto

    Modulo 8

        I rischi connessi alle attività in ambienti con sospetto inquinamento o confinati DPR 177/11

    Modulo 9

        La comunicazione come strumento per rendere efficace le azioni previste dalle norme di sicurezza con particolare riferimento al ruolo del coordinatore.

    Modulo 10

        La formazione per lavoratori, preposti, dirigenti ed RSPP datori di lavoro e quella relativa alle attrezzature alla luce delle disposizione degli accordi Stato Regioni del 21-12-2011 e del 22-02-2012.

        Analisi e valutazione di un POS e documentazione tecnica relativo ad un cantiere in essere e scelto dal gruppo di partecipanti al corso.

  • Durata:

    40 ore

Richiedi informazioni
  • Perchè questo avviso?
    In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.
    Si tratta di un'informativa che è resa anche ai sensi dell'art.13 del d.lgs. n.196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con i servizi web di Pi.esse di Scaglia & C. s.a.s., accessibili per via telematica a partire dall'indirizzo: https://www.pi-esse.it.

    Il Titolare del trattamento
    A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.
    Il titolare del loro trattamento è:
    Pi.esse di Scaglia & C. s.a.s.
    E-mail: info@pi-esse.it

    Luogo di Trattamento dati
    I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso Pi.esse di Scaglia & C. s.a.s., e sono curati solo da personale incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione.
    Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso.
    I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di invio di materiale informativo sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario (es. servizio di spedizione).

    Dati forniti volontariamente dall'utente
    L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.
    Specifica informativa di sintesi viene riportata nella pagina del sito predisposta per la richiesta di informazioni.

    Modalità di trattamento
    I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.
    Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

    Diritti dell'interessato
    Ai sensi dell'art.7 del Codice in materia di protezione dei dati personali (d.lgs 196/2003)
    I soggetti a cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati, di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione, l'aggiornamento o la rettificazione, chiederne la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste in questione vanno rivolte al titolare del trattamento.

  • Acconsento di usare i miei dati personali